25 agosto 2016: L’Italia centrale si sveglia senza una parte: Amatrice e le zone limitrofe vengono colpite, ferite, cancellate dal sisma.

La mobilitazione nazionale è forte e ognuno, secondo le proprie possibilità, cerca di dare una mano.

Voi direte, tutto vero, ma cosa c’entrano le moto? Calma, ci sto arrivando!

Signore e signori miei, qui da noi si ride, si scherza ma si sa: le moto sono una cosa seria e come tale sono capaci di muovere anima e corpo con un’energia che, a volte, può compiere anche qualcosa di straordinario non solo per noi stessi, ma anche per la collettività.

Sicuramente conoscerete i ragazzi di “Creare Special in Garage” ebbene questi gagliardi individui hanno avuto un’idea geniale: mettere a disposizione la propria rete di conoscenze e le proprie singole abilità per creare tutti insieme una Speciale che, una volta realizzata, sarà venduta all’asta e il ricavato andrà in favore delle zone terremotate.

Dal Web a Verona

L’idea brillante ci ha messo un po’ a diventare realtà soprattutto per problemi logistici dovuti alle distanze, ma il volano dell’iniziativa una volta messo in moto, come quello di un Guzzi Falcone, è stato inarrestabile e ognuno ha avuto il suo compito: la base, una Honda CBX 750 F, è stata messa a disposizione da Vito Dipierro. Del design, che doveva essere unico ma velocemente realizzabile, se ne è incaricato Pino V. Cincotta; tutto il resto è stato risolto di conseguenza: parti regalate, soldi donati, ore di battilastra, progettazione, officine specializzate hanno fatto il resto usando la passione per le due ruote e la solidarietà come collante tra i diversi stili, usando la rete per ridurre le distanze. I nostri ragazzi, infatti, sono divisi e sparsi per tutta Italia ma si ritroveranno riuniti per la presentazione della Speciale al prossimo Motor Bike Expo di Verona che ha concesso uno stand alla causa.

Amatrice 2.0

L’80% del ricavato verrà devoluto ad Amatrice 2.0 onlus, nata dopo il terremoto, e il restante 20% ad una ragazza amatriciana che nel terremoto ha perso tutto ma vuole ricominciare restaurando quella che era la moto del fratello, fortemente danneggiata durante il sisma ma ancora sulle proprie ruote, così potrà rinascere grazie ai proventi della vendita di un’altra moto: LA SPECIALE, appunto. E speriamo che il dolce frastuono che reca così tanto carattere alle nostre moto faccia eco a questa fantastica iniziativa!

CONTACT: Creare Special in GarageAmatrice 2.0 | Facebook | Instagram 

http://www.specialracer.com/wp-content/uploads/2017/01/Alla_Direzione_di1-1-5-1024x606.jpghttp://www.specialracer.com/wp-content/uploads/2017/01/Alla_Direzione_di1-1-5-300x300.jpgRiccardo CacaceCAFE RACERHONDAUncategorizedamatrice,bike expo,cbx 750 f,creare special in garage,honda,sisma,terremoto
25 agosto 2016: L'Italia centrale si sveglia senza una parte: Amatrice e le zone limitrofe vengono colpite, ferite, cancellate dal sisma. La mobilitazione nazionale è forte e ognuno, secondo le proprie possibilità, cerca di dare una mano. Voi direte, tutto vero, ma cosa c'entrano le moto? Calma, ci sto arrivando! Signore e...
Rating: 5.0. From 3 votes.
Please wait...