2

Yamaha XV950 “Speed Iron” Bobber by Moto Di Ferro

Sapete più o meno qual è la storia di Moto di Ferro? Beh, è molto semplice. La storia narra di un costumizzatore o un #GARAGE che ha fatto un passo in più rispetto agli altri. Sono di Venezia, e il loro plus consiste nell’aver dato vita a delle Special in serie. Special in serie??? Sembra un ossimoro, ma in realtà si tratta della stessa moto proposta in 3 declinazioni differenti (Scrambler, Bobber e Cafe Racer). In pratica immaginatevi una delle Special più curate e dettagliate che abbiate mai visto, aggiungeteci l’omologazione per uso stradale, un prezzo non alla portata di tutti e il fatto che non si tratti più di una moto unica, ma è possibile che guidandola facciate scopa con qualcun altro (anche se è molto difficile in quanto i volumi di vendita non sono neanche paragonabili rispetto ad una Casa motociclistica standard).

Ora che ne sapete qualcosa in più su Moto di Ferro, sappiate che sono entrati a far parte anche loro del prestigioso programma Yard Built firmato Yamaha. Per questa nuova missione la Casa dei tre Diapason ha affidato ai customizzatori veneti una muscolosa XV950. Loro si sono messi a lavoro e hanno creato una gran bella Special, non molto semplice da classificare ma sicuramente più vicina allo stile Bobber (per via dei grandi pneumatici) piuttosto che ad un altro.

Interessante è sapere come è nata la collaborazione tra Moto di Ferro e Yamaha. Marco Lugato (designer & artigiano MdF) ha incontrato il Product Manager di Yamaha Europe Shun Miyazawa e il Marketing Coordinator di Yamaha Europe Cristian Barelli al Wheels & Waves 2015, e dopo un veloce scambio di idee, si sono subito resi conto di avere molto in comune, soprattutto in tema di moto. Ad esempio hanno concordato tutti e tre sul fatto che la Speed Iron (il nome della Special Yard Built by Moto di Ferro) non debba necessariamente essere un esemplare unico, ma potrebbe essere considerato come un concept da replicare per diversi clienti e qui torniamo in men che non si dica al famoso Special in serie.

Due sono i tratti distintivi che potrebbero farvi capire, anche da lontano, chi abbia messo le mani su questa XV950. Una sorta di marchio di fabbrica che si traduce in sella minimal e serbatoio rimpicciolito. Come sulle altre Moto di Ferro, a vantaggio dell’estetica anche se non della praticità, il serbatoio contiene solo 7 litri di benzina (originariamente sono 12). Per il resto appaiono elementi come i mezzi manubri o le gomme Metzeler ME 880 Marathon (posteriore da 200 e anteriore da 130) che insieme garantiscono un aspetto molto racing alla moto.

Che che ne dicano i soliti guasta feste, questa non solo è una bella Special…
Ma abbiamo l’impressione che non sia una signorina che si tiene facilmente a bada!

CONTACT: MOTO DI FERRO | Facebook | Instagram

Ti è piaciuta questa Special? Esprimi il tuo parere con un VOTO da 1 a 5, puoi farlo qui sotto.

http://www.specialracer.com/wp-content/uploads/2016/06/2-1-1024x683.jpghttp://www.specialracer.com/wp-content/uploads/2016/06/2-1-300x300.jpgLorenzo CatiniBOBBERMoto di FerroYAMAHABobber,Moto Di Ferro,Yamaha,Yard Built
Yamaha XV950 'Speed Iron' Bobber by Moto Di Ferro Sapete più o meno qual è la storia di Moto di Ferro? Beh, è molto semplice. La storia narra di un costumizzatore o un #GARAGE che ha fatto un passo in più rispetto agli altri. Sono di Venezia, e il loro...
Rating: 4.9. From 7 votes.
Please wait...